I temporary store Casa Zalando in Italia: dall’on-line all’off-line

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print

zalando-store

Zalando stravolge il trend del momento. E mentre tutte le principali aziende di moda sbarcano on-line, la popolare azienda di e-commerce tedesca decide di trasferirsi momentaneamente off-line, aprendo 4 temporary store in Italia.
Milano, Torino, Roma e Palermo. Queste le quattro città individuate dal colosso teutonico per i temporary store Casa Zalando, aperti ciascuno per due giorni dal 23 aprile al 16 maggio scorso, dove gli invitati hanno potuto sperimentare in anteprima i nuovi trend dellʼestate.
Zalando ha aperto le porte di Casa sua, allestendo dei veri e propri negozi allʼinterno di bellissimi appartamenti nei centri storici delle città selezionate. Moda ma non solo: eventi e workshop tenuti da noti influencer e fashion blogger, con la possibilità di farsi consigliare dagli esperti del settore, toccare con mano e acquistare non più solo a distanza ma direttamente in negozio scegliendo tra unʼampia selezione di prodotti e offerte speciali.

Zalando, fondata nel 2008 in Germania come sito di e-commerce di calzature, si è affermata nel giro di pochi anni come uno dei principali player nellʼe-commerce di moda non più di sole scarpe ma di abbigliamento a 360 gradi rivolto a donna, uomo e bambino. Un assortimento di 150.000 prodotti e 1.500 brand che ha saputo conquistare 15 milioni di clienti in 15 paesi europei con un fatturato in continua crescita, che ha toccato quota 2,2 miliardi di euro nel 2014.

BeeSocial

Promo ADV

Sponsor & Partner

Possono interessarti anche..

Comune di Sclemo

TRUSTERS PER LA RIPRESA DEL TURISMO

Trusters, startup innovativa leader nel real estate lending crowdfunding in Italia, consente, da sempre, a piccoli, medi e grandi investitori di finanziare, con soddisfazione e semplicità, progetti