Massimo Innocenti, CEO Spontini

Share:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su email
Email
Condividi su print
Print

I: ho veramente il grandissimo onore di intervistare un grande della pizza milanese, della pizza milanese, il nipote del fondatore, Spontini. Massimo Innocenti!

R: ciao Paola, e grazie per l’opportunità che ci stai dando e per poter raccontare un po della nostra storia

I: io non casualmente, ho in mano un libro, che Massimo mi ha gentilmente regalato, è la sua biografia, parla di lui e della sua famiglia. Leggo:” odiavo questo lavoro”.

R: beh ero molto giovane in realtà, poi ho imparato che con il lavoro si costruisce il futuro. Sono la terza generazione di una bottega milanese, nipote di toscani emigrati a Milano che giorno dopo giorno hanno costruito una realtà che oggi è diventata un industria.

I: è diventata un industria Massimo ma non ha perso assolutamente la parte artigianale del lavoro, la parte bella della conduzione della azienda personalizzata, con un rapporto con i dipendenti e con la clientela come…?

R: mah, la consideriamo una grande famiglia, è uno dei nostri punti di forza, la gente ci ama per la semplicità dell’offerta, ci ama per il gusto appetitoso della nostra pizza e ci ama per la sincerità con cui ci proponiamo ogni giorno. Questo ci ha permesso di crescere in Italia e nel mondo.

I: bene Massimo, ma io so che quello che ti sta a cuore in questo periodo è davvero una cosa molto bella, molto bella, noi l’abbiamo condivisa e nel prossimo futuro pensiamo anche di fare qualcosa assieme, noi di Beesness con voi di Spontini

R: mah colgo l’occasione annunciare la giornata mondiale dell’infanzia che è questa domenica 20 novembre 2016, in tutte le pizzerie Spontini, i negozi sono 20 operativi tra Italia ed estero, doneranno una piccola parte del fatturato ad una associazione milanese, una onlus che si chiama CAF: centro accoglienza famiglia, dove aiutiamo i bambini in difficolta che sono tolti alle famiglie e che attraverso questa organizzazione riprendono a vivere una vita normale.

I: grazie Massimo! Noi chiediamo a tutti i nostri amici, a tutti i nostri social di recarvi presso le pizzerie Spontini e presso le nostre pagine per avere maggiori informazioni. Grazie!

Possono interessarti anche..

COME GESTIRE UNA RETE IN FRANCHISING

INTRODUZIONE Come gestire una rete in franchising – Dopo il nostro articolo su come creare una rete in franchising, abbiamo ricevuto diverse richieste di approfondimento su un altro