Retail & Food Energy: buona la quinta

Share:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

LA QUINTA EDIZIONE DI RETAIL & FOOD ENERGY HA CREATO IMPORTANTI MOMENTI di CONFRONTO E OPPORTUNITA’ di NETWORKING TRA I MANAGER DELL’EFFICIENZA ENERGETICA nei mondi RETAIL & FOOD

L’evento, firmato IKN Italy, dà appuntamento al 29 maggio 2018

Maggio 2017 – Nei giorni scorsi si è svolta la quinta edizione di Retail & Food Energy, l’evento firmato IKN Italy dedicato all’efficienza energetica nel Retail e nell’Industria Alimentare. L’appuntamento 2017 si è focalizzato sul tema “The Energy Manager R-Evolution” creando opportunità di confronto sul ruolo dell’Energy Manager e la rivoluzione (o evoluzione) che sta vivendo.
Grande successo per il Welcome Coffee in compagnia di Alfio Fontana, Energy Manager di Carrefour, un’occasione di benchmark e networking tra i presenti che ha indagato le modalità per contenere i consumi e quali sono i “must have” per gli investimenti del futuro.

A seguire la Sessione Plenaria, con Enrico Biele, Energy Policy Officer FIRE in qualità di Moderatore, in cui si è parlato del ruolo della Direzione Tecnica in azienda nei prossimi tre anni. Il confronto ha evidenziato che l’Energy Manager, per ottenere i migliori risultati, non deve più essere solo un tecnico ma anche un comunicatore: è diventato necessario dialogare anche con i clienti per arrivare alla sostenibilità. I lavori sono continuati attraverso le 4 Sessioni con focus sulle seguenti tematiche: efficienza energetica nel Retail, climatizzazione e refrigerazione nel Retail e nell’Industria Alimentare, illuminazione e layout nel Retail ed efficienza energetica nell’Industria Alimentare.

Nel pomeriggio, è stato consegnato l’Award al miglior Speaker dell’evento nominato con votazione: il premio è stato vinto da Samuele Da Ros, Marketing and Business Development Director Retail Solution Europe di Emerson Commercial and Residential Solutions.

A conclusione dei lavori sul palco in area Expo Giorgio Ruscito, Direttore di Orizzontenergia.it, ha intervistato Massimo Lucentini, Direttore generale di Todis. Si è parlato di come l’Energy Manager può fare carriera e del ruolo strategico che ricopre in azienda: il manager ha evidenziato quanto la proattività, la perseveranza, la visione e le competenze interdisciplinari siano importanti per la crescita di chi ricopre questo ruolo. La passione, poi, crea lo stimolo per approfondire e innovare.
Retail & Food Energy dà appuntamento al 29 maggio 2018.

Possono interessarti anche..

RUDY PROFUMI, NATURE & AROME

Qualità, unicità e passione sono le cara1eris2che dis2n2ve di Rudy Profumi, leader nella creazione di prodo7 per la cura della persona, contraddis2n2 dalla ricerca di