L’ESTATE GREEN & BLUE DI NHOOD

Share:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Sarà un’estate “Green & Blue” quella che Nhood, società di servizi e consulenza immobiliare internazionale specializzata nelle riqualificazioni urbane  ha organizzato per i visitatori dei suoi centri commerciali in tutta Italia e per i cittadini che trascorreranno le vacanze nelle più belle mete italiane.

Dalla Sardegna alla Sicilia, passando per la Puglia, le Marche e il resto del Bel Paese, l’impegno a triplo impatto positivo di Nhood (per le Persone, il Pianeta, il Profitto) quest’anno porta il nome di tre progetti diversi, ma ugualmente rappresentativi di come la lotta al cambiamento climatico, l’economia circolare, l’educazione all’ambiente e alla Cultura dei territori siano i cardini di ogni progetto dell’azienda.  I tre progetti sono: “Spegni Sostenibile”, “Porte di Catania on the Road” e “Sardegna for Future”.

“Spegni sostenibile” è un’iniziativa nazionale che coinvolgerà 13 centri commerciali e la sede italiana di Nhood, dove verranno posizionati speciali portaceneri intelligenti brevettati dalla start-up innovativa Re-Cig di Trento. Questi smokers point sono in grado di riciclare i mozziconi di sigarette trasformandoli in un nuovo materiale plastico denominato Re-Ca, dal quale possono essere ricavati prodotti di uso comune. In questo modo, anche una cattiva abitudine come la pausa sigaretta può acquistare un risvolto positivo: “Spegni sostenibile” contribuisce a ridurre l’impatto ambientale, sensibilizzare i fumatori sul tema dello smaltimento etico di questi prodotti di scarto e rendere più puliti e accoglienti gli spazi comuni. L’iniziativa “Spegni sostenibile” era stata testata da Nhood lo scorso anno nel centro commerciale Casamassima di Bari. Il risultato positivo ha spinto l’azienda a ideare questo nuovo grande progetto che coinvolge 13 centri commerciali in tutta Italia per un totale di 150 colonnine in grado di trasformare i mozziconi in acetato di cellulosa. Un importante traguardo che consente di rispettare gli spazi urbani (anziché buttare i mozziconi per terra, riciclarli è molto più civile oltre che sostenibile), e promuovere una cultura che mette al centro il Pianeta e le Persone, per una convivenza più positiva, etica e responsabile.

La seconda iniziativa dell’estate Green & Blue di Nhood coinvolge il centro commerciale Porte di Catania dall’1 al 30 luglio. “Porte di Catania on the Road” sostiene la cultura della mobilità green e la scoperta delle bellezze e del patrimonio artistico della splendida città siciliana. L’intero mese di luglio è infatti dedicato a un originale evento on the road: alcune auto elettriche si muoveranno per raggiungere i punti più spettacolari della città con l’obiettivo di far scoprire o riscoprire alle persone tutta la sua bellezza. Le auto green, fornite dal concessionario Katanè Auto, partiranno dal Centro Porte di Catania con a bordo animatori di Radio Studio Centrale, pronti a coinvolgere cittadini e turisti con quiz, giochi, intrattenimento e molto altro.

Ogni tour sarà un viaggio diverso alla scoperta di monumenti e attrazioni turistiche attraverso strade storiche come quelle che vanno da Piazza Nettuno a Via del Rotolo, dalla Vecchia Dogana a Piazza Europa, da Piazza Stesicoro a Via Bellini (il tour completo è a disposizione sul sito Portedicatania.it).

L’iniziativa si concluderà sabato 30 luglio con un grande evento serale in Piazza Università, il cuore culturale della città, sede del prestigioso  ateneo. Sono in programma musiche e discoteca all’aperto con un dj set di Radio Studio Centrale. Special guest della serata saranno il campione siciliano di ciclismo Damiano Caruso e l’ex ciclista e personaggio televisivo Ignazio Moser.

Tutti i partecipanti potranno pedalare a ritmo di musica su una trentina di cyclette appositamente allestite nella location, fingendo per un momento di essere dei campioni… di energia. Nella Piazza saranno infatti allestiti alcuni schermi e led che si accenderanno e cambieranno intensità con le pedalate di tutti i partecipanti.

Alle 21.30 è poi previsto uno show di luci proiettato sulla facciata del palazzo dell’Università, un videomapping realizzato ad hoc per raccontare il progetto, attraverso immagini di Catania e del suo territorio.

Un gesto concreto che si concluderà con Nhood che consegnerà un prezioso assegno a Banco dell’energia Onlus, Ente senza scopo di lucro istituito nel 2016 su iniziativa di A2A e delle sue Fondazioni AEM, ASM e LGH, con l’obiettivo sostenere persone e famiglie appartenenti a fasce sociali deboli e a rischio di povertà attraverso iniziative solidali e con particolare attenzione al tema della povertà energetica, cui si aggiunge anche un obiettivo di formazione e sensibilizzazione per aumentare la cultura e la consapevolezza sui consumi energetici.

Con questa animazione e la successiva donazione, Nhood, attraverso il Centro Porte di Catania, supporta le famiglie bisognose del territorio ridando loro Energia e un aiuto concreto alle loro necessità in termini di fabbisogni energetici.    

Dopo la splendida Sicilia, come dimenticare l’altra isola più grande e suggestiva d’Italia? L’iniziativa “Sardegna for Future” coinvolgerà dall’8 al 27 agosto i Centri Porte di Sassari, Olbia Mare e I Fenicotteri di Galleria Sardegna, la nuova insegna che identifica il network dei centri commerciali Nhood sardi (Olbia Mare – Olbia, I Fenicotteri – Santa Gilla/Cagliari e Porte di Sassari – Sassari). Obiettivo: promuovere i temi del riciclo, dell’energia green e della salvaguardia dell’ambiente marino sardo, tra i più belli del mondo, attraverso le mongolfiere “Porte di Sardegna”.

L’iniziativa, che ha trovato sin da subito la collaborazione delle Autorità locali, prende spunto da un semplice filo di nylon. Il nylon è infatti la fibra più presente nei mari del Mediterraneo, dove si stima che ci siano purtroppo oltre un milione di tonnellate di plastica. Molto pericoloso per la fauna e per la flora marine, il nylon può essere raccolto e riciclato per dare vita, ad esempio, alla mongolfiera simbolo dell’iniziativa “Sardegna For Future”.  

Ecco, quindi, come dal mare il nylon può levarsi fino al cielo trasformato in una enorme mongolfiera – realizzata in fibra di nylon e alimentata con un gas green, il propano – in grado di intrattenere tanti cittadini e turisti che vorranno ammirare dall’alto lo spettacolo della costa e dell’entroterra sardi. Sarà un’occasione, inoltre, per sensibilizzare i partecipanti sul tema dello smaltimento corretto dei rifiuti e sui danni incalcolabili che un invisibile filo di nylon può arrecare soprattutto alla fauna marittima. Anche quest’anno Nhood rinnova il suo supporto alle associazioni locali che tutelano la fauna marina, in particolare attraverso la rete di imprese Educando Asinara (Cooperativa Sealand Asinara, Cooperativa P.Ass.I.Flora Ambiente, e Associazione C.R.A.M.A.), che si impegna a sensibilizzare le persone sull’uso corretto della plastica e a realizzare opere di pulizia dei mari della Sardegna.

Alla fine degli eventi, le mongolfiere “Gallerie Sardegna” faranno ritorno dal cielo alla terra per essere trasformate in shopping bag che verranno regalate ai visitatori dei Centri.

In questo modo, un cerchio simbolico – dal mare, attraverso il cielo, alla terra – rappresenterà il rispetto per l’ambiente, la bellezza della natura e del paesaggio, l’importanza di vivere in sintonia con la fauna che popola i mari e contribuire a mantenere queste preziose acque limpide e trasparenti.

Dal lunedì al venerdì, durante il giorno, sono in programma voli di circa 10 minuti in mongolfiera per gruppi di massimo 6 persone, nelle adiacenze dei tre centri commerciali; è sufficiente prenotarsi sulle pagine web ufficiali dei Centri, queste: Centroifenicotteri.it; Portedisassari.it;   
Centroolbiamare.it. Ogni settimana sarà possibile effettuare il volo in mongolfiera da un centro diverso: si inizierà da Cagliari (8-12 agosto), per poi volare a Sassari (15-19 agosto) e infine a Olbia (22-26agosto). Ogni fine settimana, in ognuna delle città, è previsto un evento dall’effetto wow, il famoso Night Glow, lo spettacolo con le mongolfiere illuminate a ritmo di musica che sta spopolando in tutto il mondo. Per le serate Night Glow, un ospite d’eccezione: il violinista sardo Sergio Tifu introdurrà lo show con le sue magiche note.

L’estate Green & Blue immaginata e realizzata da Nhood promette di intrattenere, informare e sensibilizzare tante persone all’insegna della creatività, promuovendo importanti valori alla base della filosofia corporate come la sostenibilità, il rispetto dell’ambiente e del patrimonio storico, la cultura, e, non ultimo, la socializzazione in luoghi accoglienti e “a misura d’uomo” come i centri coinvolti nelle tre iniziative estive 2022.

A cura della Redazione

Possono interessarti anche..

STELLAR M22™ IL CIELO È IL LIMITE

Lumenis, l’azienda che ha inventato la luce pulsata ad alta intensità (IPL), è orgogliosa di presentare la nuova generazione delle piattaforme multi-applicazione, la Stellar M22™.

PAROLA D’ORDINE: ESFOLIAZIONE

Quale migliore stagione se non l’autunno per esfoliare la propria pelle? Arriva il freddo e tornano i vestiti lunghi, le gambe e le braccia coperte