ELISABETTA FRANCHI: LA P/E 2024 E’ ROCK!

Share:

Facebook
Twitter
LinkedIn
Email
Print

Una collezione dedicata alla musica industriale degli anni ‘80 e ‘90 che sperimenta e prende ispirazione dalla rock band che ancora oggi, dopo oltre 40 anni, è unica nel panorama mondiale e che fa della propria musica un’arte: i Depeche Mode.

La passerella si tramuta in un concerto estetico fatto di volumi che si contrappongono, capi dalle silhouette pulite con tagli minimali e contrasti di proporzioni tra l’oversize e il super fit. Micro short e mini dress si alternano alle nuove interpretazioni rock dei red carpet abbinati a stivali biker.

La palette è caratterizzata da una predominanza di colori neutri come il grigio, il nero e il bianco che vengono squarciati con nuance come il cedro e il silver. I colori metallici riportano al palco, alle chitarre e ai backstage, conferendo un tocco di sensualità estrema che irrompe e che invade lo spazio.

Il nome Depeche Mode nasce da un’idea dell’iconico frontman David Gahan che si trovò tra le mani la rivista francese La Moda Veloce, La Moda Passeggera. Un’ennesima prova di quanto il connubio tra musica e moda sia forte e duraturo nel tempo.

La moda che evolve nella sua natura dinamica è proprio l’esercizio stilistico con il quale è stata disegnata la collezione Spring Summer 2024 di Elisabetta Franchi.

A cura della Redazione

Possono interessarti anche..

EL PORTEÑO APPRODA A PORTO CERVO

 Nella splendida cornice della Costa Smeralda apre il nuovo locale della galassia Dorrego che si aggiunge ai ristoranti di Milano e Roma e segna un

BLU, CACHAÇA DI GRANDE PREGIO

Orgogliosamente prodotta in Brasile, Blu è stata fondata nel 2024: una cachaça di grande pregio in grado di soddisfare i più elevati standards qualitativi dell’industria